The Hateful Eight: la versione estesa in realtà è una mini-serie

Autore: Vincenzo Corrado ,
Copertina di The Hateful Eight: la versione estesa in realtà è una mini-serie

L'ottavo film di Quentin Tarantino, The Hateful Eight, è approdato sulla piattaforma Netflix in America nella sua versione estesa, che è stata distribuita fino ad ora solamente al cinema e non in Home Video. Come riporta IndieWire, la pellicola è arrivata su Netflix USA il 25 aprile in una particolare extended cut: infatti è disponibile come una mini-serie divisa in 4 episodi dalla durata di circa 50 minuti a testa.

Gli episodi di The Hateful Eight: Extended Edition caricati sulla piattaforma streaming sono intitolati L’ultima diligenza per Red Rock (50 minuti), L’emporio di Minnie (51 minuti), Domergue ha un segreto (53 minuti) e Ultimo capitolo (56 minuti). 

Advertisement

Quindi i grandi appassionati dei film di Tarantino e della sua ottava opera potranno scegliere di godersi sia la versione estesa in formato tradizionale, sia la extended version in formato episodico. Probabilmente la scelta di Netflix di proporre questa duplice trasposizione è stata dettata dalla volontà di non rendere troppo faticosa la visione per intero dei 210 minuti di questa nuova lunga edizione, piena di scene inedite.

Advertisement

01 Distribution
Kurt Russell, Tim Roth e Jennifer Jason Leigh in The Hateful Eight

The Hateful Eight è ambientato nel periodo della Guerra Civile Americana ed è formato da un cast eccellente che vede i nomi di Samuel L. Jackson, Kurt Russell, Jennifer Jason Leigh, Walton Goggins, Demián Bichir, Tim Roth, Michael Madsen e Bruce Dern: otto personaggi, questi, che cercando di rifugiarsi da una tormenta, scopriranno una serie incredibile di segreti. Il film western ha ricevuto ben 3 candidature agli Oscar e ottenuto l'ambita statuetta come miglior colonna sonora, grazie al maestro Ennio Morricone.

L'uscita di questa edizione più lunga piena di scene mai viste anticipa l'arrivo del nono e nuovo film di Quentin Tarantino, #C’era una volta… a Hollywood.

Questa nuova pellicola presenta un cast altrettanto importante, con Leonardo DiCaprio, Brad Pitt e Al Pacino tra gli altri e sarà proiettato nelle sale americane a luglio di quest'anno, mentre l'Italia dovrà aspettare fino a settembre.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

Leggi per scoprire tutti i dettagli sull'infezione che ha causato l'epidemia nel mondo di The Last of Us attraverso il terribile fungo Cordyceps.
Autore: Francesca Musolino ,
L'infezione del fungo Cordyceps nel mondo di The Last of Us

La serie TV The Last of Us è ambientata in uno scenario post-apocalittico in cui è presente un'epidemia causata dalla mutazione del fungo Cordyceps. La serie TV The Last of Us trasmessa su Sky e in streaming su NOW TV è basata sull'omonimo videogame per PlayStation sviluppato da Naughty Dog. 

Tuttavia per una migliore narrazione e per dare più spessore sia alla storia che ai personaggi, nella serie TV The Last of Us i produttori Craig Mazin e Neil Druckmann hanno apportato alcuni cambiamenti e novità rispetto al videogame da cui è tratta. Una di queste novità riguarda la potenziale spiegazione legata all'infezione fungina che ha causato l'epidemia.

Sto cercando altri articoli per te...