Come finisce The Good Nurse, spiegazione del finale

Autore: Rebecca Megna ,
Copertina di Come finisce The Good Nurse, spiegazione del finale

Il finale di The Good Nurse ha lasciato tutti a bocca aperta, svelando che le storie vere superano sempre di gran lunga quelle di fantasia. Se volete scoprire cos'è successo alla fine del film Netflix The Good Nurse, allora siete nel posto giusto!

The Good Nurse è approdato su Netflix il 26 ottobre 2022 e ha subito scalato la classifica Top Ten, raggiungendo i primi posti tra i film più visti del momento sulla piattaforma dela grande N rossa.

Advertisement

La pellicola diretta dal regista Tobia Lindholm - tra le nuove uscite di Netflix - è basata su una storia vera, ovvero sui crimini commessi dall'infermiere Charles Cullen. Il serial killer ha ucciso 40 pazienti tra il 1987 e il 2003 con dosi mortali di digossina negli ospedali in cui ha lavorato. La polizia, però, ritiene che i delitti da lui commessi potrebbero essere addirittura anche più di 400. 

Il finale del film thriller The Good Nurse, con protagonisti i due attori Eddie Redmayne e Jessica Chastain nei rispettivi ruoli di Charles Cullen e Amy Loughren, svela cos'è accaduto nel 2003. In quell'anno, il serial killer è stato arrestato e nel 2006 è stato condannato a 18 ergastoli consecutivi. Ma come si è arrivati all'arresto dell'instabile infermiere? Con la sua stessa confessione, come racconta il film Netflix.

La trama di The Good Nurse

Amy Loughren in The Good Nurse è un'infermiera di terapia intensiva del Somerset Hospital nel New Jersey, Stati Uniti. La donna soffre di cardiomiopatia, una forma di malattia cardiaca che le causa non pochi problemi sul lavoro. Amy non possiede ancora un'assicurazione sanitaria per procedere con l'intervento chirurgico di cui ha bisogno e non può assolutamente permettersi di essere licenziata. Loughren è una madre single di due bambine e, per questo motivo, fa di tutto pur di mantenere saldo il suo posto di lavoro finché non potrà ottenere l'assicurazione sanitaria. 

Ad aiutare Amy, sia a lavoro che a casa, ci pensa proprio Charles. Inizialmente, non immagina minimamente che dietro l'atteggiamento premuroso di Cullen si nasconda in realtà un omicida. Il colpo di scena nella trama di The Good Nurse arriva quando muore in modo inspiegabile un paziente ricoverato in terapia intensiva nel Somerset Hospital. Entrano così in azione i due investigatori Danny Baldwin, interpretato da Nmadi Asomugha, e Tim Braun, interpretato da Noah Emmerich.

Prodotto Consigliato 7.81€ da Amazon

La scoperta di Amy Loughren

Col passare del tempo, Amy Loughren si rende conto che c'è effettivamente qualcosa che non va nello strano comportamento del suo amico e collega Charles Cullen, grazie anche alle intuizioni dei due investigatori. Quando i dubbi aumentano, l'infermiera decide di contattare un'amica di vecchia data, che lavora in uno dei nove ospedali dove lo stesso Charles ha lavorato in passato.

Advertisement

L'infermiera di The Good Nurse, Amy Loughren, scopre così che Cullen è ritenuto responsabile di vari decessi avvenuti in quella struttura ospedaliera. La donna spiega a Loughren che nel periodo in cui Charles ha lavorato in quell'ospedale sono morti in modo misterioso diversi pazienti. Com'è accaduto anche in altre strutture ospedaliere, nessuna prova ha potuto confermare tale sospetto. Non solo, questi ospedali - come anche il Somerset Hospital - hanno preferito nascondere tali vicende per non compromettere la reputazione della struttura, semplicemente licenziando Charles con scuse banali.

La trama di The Good Nurse va avanti con Amy che inizia a collaborare con le forze dell'ordine per incastrare finalmente l'infermiere serial killer, che intanto viene licenziato. Nonostante ciò, Cullen continua a mostrare una certa ossessione nei confronti di Amy e delle sue bambine, tanto che più volte si presenta a casa loro senza alcun preavviso. Le prove non bastano per far sì che Charles venga arrestato e così l'infermiera decide di mettere in atto un piano.

Advertisement

The Good Nurse, come finisce: il finale spiegato

Amy Loughren dà appuntamento a Charles Cullen in The Good Nurse in una tavola calda. Qui l'infermiera cerca di convincere il collega a confessare i suoi crimini. Tendendo questa trappola all'infermiere, Amy riesce a dare la possibilità a Danny, Tim e alla squadra di polizia di arrestarlo. Ma in assenza di una reale confessione in questura e di prove schiaccianti, gli agenti fanno sapere all'infermiera che possono trattenere Charles solo per 48 ore.

Il confronto tra Amy e Charles

A questo punto, nel finale di The Good Nurse Amy Loughren decide di parlare in modo diretto con Cullen, portandolo inaspettatamente alla confessione in questura. Charles Cullen, l'infermiere serial killer del New Jersey, confessa di aver commesso diversi crimini negli ospedali in cui ha lavorato. Amy lo porta addirittura a fare i nomi di alcuni dei pazienti che ha ucciso. 

Il film thriller The Good Nurse finisce con Charles Cullen che viene arrestato e con Amy che torna alla sua vita di sempre. Le ultime scene ritraggono l'infermiera a letto con le sue due bambine. Una di loro, Alex - interpretata da Devyn McDowell - le fa notare che è il momento di alzarsi perché lei e sua sorella devono andare a scuola. Ma Amy sorprende sua figlia, affermando che finalmente possono godersi una giornata in tranquillità lontane da studio e lavoro.

La vita privata di Amy

Netflix
The Good Nurse, Amy con le sue figlie

Dopo tanto strazio, Loughren si pone come obiettivo quello di dare una vita serena alle sue due bambine, pensando anche alla sua salute. Per questo Amy nella scena finale di The Good Nurse dà a se stessa la possibilità di riposare per un giorno e di trascorrere più tempo possibile con le sue due figlie.

Subito dopo l'ultima scena, i titoli di coda spiegano cos'è successo a Amy Loughren nella realtà dopo l'arresto di Charles Cullen. Quest'ultima è riuscita a effettuare l'intervento al cuore di cui aveva bisogno. Oggi Amy vive in Florida con le figlie e i nipoti, ed "è ancora una brava infermiera". Nessun procedimento penale è stato preso verso gli ospedali in cui ha lavorato Charles e dove sono appunto avvenuti gli omicidi. 

Advertisement

L'interrogativo lasciato dal finale di The Good Nurse

Ciò che è sicuramente emerso con il film thriller di Netflix The Good Nurse è che nessuno ha realmente cercato di fermare Charles Cullen negli anni precedenti al suo arrivo al Somerset Hospital. Se non fosse per il lavoro svolto dai due investigatori del New Jersey e per la tenacia di Amy Loughren, l'instabile infermiere avrebbe potuto provocare altri decessi. Infatti, Charles - prima di essere arrestato - viene assunto da un altro ospedale.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Mare Fuori 3, dove vedere gli episodi della terza stagione

Dove vedere gli episodi della terza stagione di Mare Fuori? Ecco la guida completa per non perdersi le vicende dei detenuti dell'IPM di Napoli.
Autore: Erika Giacira ,
Mare Fuori 3, dove vedere gli episodi della terza stagione

La terza stagione di Mare Fuori, la fiction Rai che racconta il percorso dei ragazzi detenuti in un carcere minorile napoletano, è arrivata ufficialmente l'1 febbraio 2023 sulla piattaforma RaiPlay con i primi sei episodi in anteprima, rispetto alla messa in onda in chiaro sulla Rai.

Mare Fuori 3 in chiaro su RaiDue e in streaming gratis

Sto cercando altri articoli per te...