Quentin Tarantino annuncia la sua serie TV

Autore: Rebecca Megna ,
News
1' 37''
Copertina di Quentin Tarantino annuncia la sua serie TV

Quentin Tarantino ha svelato che nei suoi piani c'è una serie TV di otto episodi. Durante il suo tour promozionale del nuovo libro Cinema Speculation a New York, il regista ha confessato al critico cinematografico Elvis Mitchell di essere pronto a fare il suo salto sul piccolo schermo. 

A un passo dal dire addio per sempre al mondo del cinema, Tarantino è pronto a lanciare la sua prima serie televisiva su una piattaforma streaming. Purtroppo, non si conoscono i dettagli riguardanti questo nuovo progetto, a cominciare dalla piattaforma streaming che produrrà e distribuirà gli otto episodi. 

Advertisement

Prodotto Consigliato 20.87€ da Amazon  

Quello che si sa è che la serie TV di Quentin Tarantino dovrebbe uscire nel 2023. Questa non sarebbe la prima collaborazione per il regista con una piattaforma streaming. Infatti, ha collaborato già con Netflix per distribuire il film The Hateful Eight del 2015, diviso in più episodi. 

Advertisement

Per quanto riguarda le serie televisive, Tarantino ha già avuto modo di dirigere due episodi di CSI: Crime Scene Investigation nel 2005 e ha supervisionato un episodio di E.R. nel 1996. 

Sempre parlando con Elvis Mitchell, Quentin Tarantino ha anche parlato della possibilità di dirigere un film Marvel. Non solo, il regista ha anche rivelato qualche dettaglio sul suo decimo e ultimo film, di cui si parla da diverso tempo. La pellicola è ancora in fase di produzione, non specificando se debutterà al cinema oppure su una piattaforma streaming.

Quentin Tarantino ha lasciato intendere che un suo eventuale film in streaming non verrebbe da lui considerato come suo ultimo film. Quindi, l'intenzione del regista è quello di tornare sul grande schermo per il suo addio ufficiale. Tarantino si è detto certo del fatto che il suo ultimo film sarà totalmente originale

Quentin Tarantino aveva annunciato di voler concludere la sua carriera da regista nel 2020, fermandosi al film numero 10. 

Fonte: Variety

Immagine via 123RF

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Leggi per sapere che cosa ha replicato Robert Downey Jr. in merito alle dichiarazioni che Quentin Tarantino ha fatto sui titoli prodotti da Marvel Studios.
Autore: Francesca Musolino ,
Anche Robert Downey Jr. replica alle accuse di Tarantino

Alcune dichiarazioni di Quentin Tarantino sui titoli prodotti da Marvel Studios hanno finito per alzare un polverone. Per questo motivo diversi attori che fanno parte del Marvel Cinematic Universe (MCU) si sono sentiti chiamati in causa e hanno voluto dire la loro in merito. 

Il primo che ha replicato a Tarantino è stato Simu Liu in qualità di protagonista del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli. Mentre in seguito anche Samuel L. Jackson che nell'MCU interpreta Nick Fury ha risposto alle parole pronunciate dal regista. Questa volta è il turno di Robert Downey Jr. attore che è conosciuto per il ruolo di Iron Man sempre all'interno dell'Universo Marvel.

Sto cercando altri articoli per te...