Prince, 700 persone vogliono la sua eredità

Autore: Maria Teresa Moschillo ,

Mentre continuano incessanti e tra le polemiche le indagini per chiarire le cause del decesso di Prince - l'ultima sconvolgente novità è stata la denuncia (bufala) di Sinéad O'Connor nei riguardi di Arsenio Hall - c'è già chi pensa a mettere le mani sull'eredità del cantante.

Advertisement

Gli eredi legittimi dell'interprete di Purple Rain sono 7, ma sono ben 700 le telefonate ricevute sinora da Harvey Morse, che si sta occupando della spinosa questione, da parte di fantomatici parenti dell'artista deceduto probabilmente per overdose.

Come riferito da Morse al DailyMail, persone provenienti da ogni angolo degli Stati Uniti sostengono di avere legami di parentela con Prince.

Advertisement

C'è chi dice di aver vissuto nella sua zona e che per questo crede siano parenti e chi spiega di avere immagini di Prince alle proprie cene di famiglia. Faremo riferimento solo a documenti ufficiali come certificati di nascita, di matrimonio, divorzio, o a censimenti.

I giudici hanno disposto l'autorizzazione per l'esame del DNA, per fugare ogni dubbio. Sono pervenute richieste di qualsiasi tipo, tra cui quella di un uomo che sostiene di aver preso accordi ben precisi con Prince per la cessione dei suoi diritti e che pretende 1milione di dollari.

Inutile dire che non vi è alcuna traccia di questo accordo, né di un testamento che regoli la divisione del patrimonio tra gli eredi legittimi dell'artista.

La parente più stretta di Prince è la sorella Tyka Nelson, ma sono in lizza per l'eredità anche i fratellastri e le sorellastre John, Norrine e Sharon Nelson (da parte di padre) e Alfred e Omarr Baker, nati dal matrimonio tra la madre di Prince e Hayward Baker. Ultima erede è la nipote Victoria, figlia di Duane, un fratellastro già morto. 

Quale sarà l'epilogo di questa faccenda?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Bridgerton 3, una delle protagoniste non ci sarà

Scopri chi è la protagonista che non sarà presene nella terza stagione della serie TV di successo Bridgerton su Netflix.
Autore: Rebecca Megna ,
Bridgerton 3, una delle protagoniste non ci sarà

Phoebe Dynevor, interprete di Daphne, ha confermato che non sarà presente nella terza stagione di Bridgerton su Netflix, che avrà come protagonista Penelope. Durante la promozione del suo nuovo film Fair Play, al Sunday Film Festival, l'attrice ha parlato della questione con ScreenRant. Le è stato chiesto quali fossero le sue aspettative per questa nuova stagione.

Ecco la risposta di Dynevor, che ha adempiuto ai suoi obblighi contrattuali con la serie dedicata alla famiglia Bridgerton:

Sto cercando altri articoli per te...