Michael C. Hall, dopo Dexter è pronto per un nuovo thriller

Autore: Luca Nebbioli ,

Dopo #Dexter e #Six Feet Under, l'attore Michael C. Hall è pronto a tornare sul piccolo schermo.

Advertisement

Come riporta Deadline l'attore è stato scritturato per una nuova serie thriller di Netflix, intitolata Safe, che dovrebbe esordire il prossimo anno sulla piattaforma online.

Al suo fianco ci sarà un'attrice in chiara rampa di lancio, Amanda Abbington che in molti di voi avranno visto nei panni della moglie di John Watson in Sherlock.

Advertisement


Il thriller Safe vedrà Michael C. Hall protagonista

Hall interpreterà Tom, un padre vedovo che nonostante tutte le difficoltà riesce a crescere nel modo migliore le sue due figlie. Tutto cambia però quando la loro vita viene sconvolta da un omicidio e una scomparsa.

La serie sarà composta da 8 episodi e a scriverla ci sarà David Brocklehurst, sceneggiatore di The Five e della versione inglese di Shameless. A produrre questo show sarà Harlan Coben, scrittore di romanzi gialli e thriller che già aveva collaborato con Brocklehurts in The Five.

Riuscirà questo nuovo ruolo da protagonista a far salire Michael C. Hall sul palco per ritirare un Emmy? Incrociamo le dita per te caro Michael...

[QUIZ]

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Kevin Feige su Kang: "È un villain diverso da tutti"

Scopri le dichiarazioni illuminanti di Kevin Feige, presidente di Marvel Studios, sul ruolo di Kang il Conquistatore come villain del Multiverso!
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Kevin Feige su Kang: "È un villain diverso da tutti"

Alcune recenti dichiarazioni di Kevin Feige gettano una nuova luce su Kang il Conquistatore, ovvero il villain del nuovo film Marvel Cinematic Universe Ant-Man and the Wasp: Quantumania. La pellicola è diretta da Peyton Reed e uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 15 febbraio 2023.

Kevin Feige ha parlato di Kang come di un tipo completamente nuovo di villain e un personaggio che combatte non solo i supereroi, ma anche le varianti di sé stesso! Ecco cosa ha dichiarato il presidente di Marvel Studios alla rivista Empire Magazine:

Sto cercando altri articoli per te...