Margot Robbie in crisi dopo The Wolf of Wall Street

Autore: Rebecca Megna ,
News
1' 42''
Copertina di Margot Robbie in crisi dopo The Wolf of Wall Street

Margot Robbie ha ammesso che il periodo dopo il film The Wolf of Wall Street, dove interpreta Naomi Lapaglia, è stato per lei uno dei momenti più bui. In una nuova intervista per Vanity Fair, l'attrice ha riflettuto su questa fase della sua carriera.

In particolare, l'attrice ha confessato che non era preparata alle conseguenze che ci sarebbero state dopo il successo ottenuto con The Wolf of Wall Street. Robbie non era pronta a perdere la sua privacy

Advertisement

Qualcosa stava accadendo in quelle prime fasi ed era tutto piuttosto terribile, e ricordo di aver detto a mia madre: 'Non penso di volerlo fare'. E lei mi ha guardata dicendomi: 'Tesoro, penso che sia troppo tardi per non farlo'. È stato allora che ho capito che l'unica strada era andare avanti.

Margot Robbie aveva 23 anni quando ha conquistato il ruolo di successo nella commedia di Martin Scorsese nell'anno 2013. In The Wolf of Wall Street, l'attrice ha recitato a fianco di Leonardo DiCaprio, che ha vestito i panni del protagonista Jordan Belfort. Da quel momento in poi, Robbie ha perso completamente la sua privacy

Advertisement

Col tempo, Margot Robbie dopo The Wolf of Wall Street ha imparato a gestire al meglio la sua fama. Infatti, la stessa attrice ha ammesso di essere capace ormai di passare attraverso gli aeroporti senza finire sotto le luci dei riflettori, mantenendo bassa la sua vita privata.

Margot Robbie protagonista del film Babylon con Brad Pitt

Margot Robbie è la protagonista del nuovo film drammatico Babylon, questa volta al fianco di un altro attore di successo, Brad Pitt. La pellicola di Damien Chazelle uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi il prossimo 23 dicembre 2022. La trama del film è incentrata sull'ascesa e la caduta di vari sognatori ambiziosi ed è ambientato nella Hollywood del 1920. 

In Babylon, Margot Robbie interpreta Nellie LaRoy. Invece, Brad Pitt nel nuovo film di Chazelle è Jack Conrad. Il 13 settembre 2022 è stato condiviso il primo trailer ufficiale di Babylon.

Immagine di copertina tratta dal film The Wolf of Wall Street. Crediti: 01 Distribution. 

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Titanic, Jack e la porta: National Geographic studia il caso

Anche la scienza si interessa al Titanic in occasione del 25esimo anniversario al quale National Geographic dedica uno speciale sul caso Jack.
Autore: Erika Giacira ,
Titanic, Jack e la porta: National Geographic studia il caso

Sul finale di Titanic, Jack avrebbe potuto salvarsi? La risposta definitiva è in uno speciale del National Geographic, brand tra i più istituzionali e noti nel campo scientifico. 

In occasione della riedizione cinematografica per i 25 anni di Titanic che tornerà nelle sale il 10 febbraio 2023, James Cameron e la scienza rispondono a uno dei quesiti più contrastanti della storia del cinema che riguarda proprio la sopravvivenza del personaggio di Jack. 

Sto cercando altri articoli per te...