"Non vestitevi da Jeffrey Dahmer ad Halloween", l'appello sui social

Autore: Rebecca Megna ,
News
2' 19''
Copertina di "Non vestitevi da Jeffrey Dahmer ad Halloween", l'appello sui social

Il successo ottenuto dalla serie TV Netflix Dahmer - Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer di Ryan Murphy, che ha debuttato su Netflix il 21 settembre 2022, sta facendo discutere. Alcuni spettatori americani si sono rivolti ai fan della serie chiedendo su Twitter di avere buon senso e di non travestirsi da Jeffrey Dahmer per festeggiare Halloween. Si sa, i protagonisti di film e serie televisive di successo fanno tendenza, anche quando si tratta di un serial killer!

Su Twitter è possibile leggere tutti i messaggi di coloro che temono di vedere per strada o a una festa persone travestite da Dahmer, il cannibale di Milwaukee. Molti di questi spettatori hanno esortato i fan di Dahmer - Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer a non travestirsi come il serial killer, per portare rispetto alle vittime e ai loro cari.

Advertisement

Dal momento che è ufficialmente ottobre, sento che alla gente deve essere ricordato che i serial killer non sono costumi di Halloween.

Mi sono appena reso conto che Jeffrey Dahmer sarà probabilmente uno dei costumi di Halloween più popolari quest'anno e questo è davvero disgustoso.

Dahmer - Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer ha ottenuto visualizzazioni da record su Netflix, anche se non sono mancate le polemiche. Il successo ottenuto con lo show ideato dal regista Ryan Murphy ha invogliato la piattaforma di streaming online a proporre ai suoi utenti Conversazioni con un killer: Il caso Dahmer. un'altra serie che vede come protagonista Dahmer responsabile di diciassette omicidi tra il1978 e il 1991 nel Wisconsin, negli Stati Uniti.

Advertisement

La serie TV di Ryan Murphy ha sicuramente riportato l'attenzione sulla storia di Jeffrey Dahmer, persona oscura e sanguinaria. Inoltre, quello del Mostro di Milwaukee è un nome che mette i brividi. Per questi motivi c'è chi sui social è convinto che molti spettatori potrebbero indossare i suoi panni per Halloween. D'altronde, per tanti fan della serie TV quella di travestirsi da Dahmer la notte del 31 ottobre potrebbe rappresentare una trovata originale, diversa dalle solite idee di costumi di fantasmi e scheletri. 

Ma ci sono soprattutto spettatori sicuri del fatto che indossare la maschera di Dahmer sia proprio una scelta di cattivo gusto. Queste persone non dimenticano che il famigerato serial killer affetto da schizofrenia ha ucciso e smembrato 17 persone. Infatti, il Mostro di Milwaukee è riconosciuto come uno dei peggiori assassini degli ultimi anni. Questi  spettatori non ne sono rimasti in silenzio e hanno espresso la loro preoccupazione su Twitter: Dahmer non dovrebbe essere un personaggio a cui ispirarsi, neanche per un costume di Halloween.

Prodotto Consigliato 11.63€ da Amazon

Immagine di copertina di questo articolo "Non vestitevi da Jeffrey Dahmer ad Halloween", l'appello sui social tratta dalla serie TV Dahmer - Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer. L'immagine di Halloween è stata gentilmente concessa dall'APP Canva.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

I record di Dahmer portano altre 2 stagioni, i dettagli

Ecco cosa sappiamo riguardo le ultime indiscrezioni sulle nuove stagioni della famosa serie TV Mostro: Dahmer - Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer.
Autore: Agnese Rodari ,
I record di Dahmer portano altre 2 stagioni, i dettagli

La serie TV Netflix campione di ascolti Dahmer - Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer, è stata ufficialmente rinnovata per altre due stagioni. 

Secondo Netflix, le prossime stagioni della serie TV di Dahmer avranno come protagonisti altre figure mostruose che hanno avuto un impatto sulla società. Quindi, la serie potrebbe diventare simile alla serie TV antologica American Horror Story, peraltro sempre diretta da Ryan Murphy. Ogni stagione di Dahmer - Mostro: la storia di Jeffrey Dahmer tratterà quindi di un criminale diverso.

Sto cercando altri articoli per te...