Guardiani della Galassia 3 sarà la fine di Rocket?

Autore: Gianluca Ceccato ,
News
1' 49''
Copertina di Guardiani della Galassia 3 sarà la fine di Rocket?

James Gunn è il nuovo responsabile di DC Studios ma il suo lavoro con il Marvel Cinematic Universe non è ancora finito.

Come dimostra Guardiani della Galassia Holiday Special uscito oggi 25 novembre su Disney+ e la conclusione del franchise Guardiani della Galassia vol.3 (in dirittura d'arrivo tra le uscite Marvel del 2023) potremo ancora godere della regia di Gunn, almeno per questi due progetti.

Advertisement

In una intervista per Deadline il regista ha rivelato le sue sensazioni per l'imminente abbandono dell'MCU e la ragione per cui ha deciso di concludere la trilogia dedicata ai Guardiani della Galassia:

Il motivo per cui avevo bisogno di finire la saga dei Guardiani della Galassia è perché amo il personaggio di Rocket più di qualsiasi altro personaggio con cui abbia mai avuto a che fare prima. Avevo bisogno di finire la sua storia ed è di questo che parla il Volume 3. Avevo assolutamente bisogno di farlo, e penso che l'abbiamo fatto in un modo spettacolare che non vedo l'ora che la gente veda.

Queste le parole di Gunn su Rocket che è uno dei protagonisti dei film MCU sui Guardiani della Galassia. Rocket è un personaggio sarcastico, divertente e con un grande cuore.

Rocket nell'MCU appare realizzato in digitale e doppiato da Bradley Cooper in lingua originale e in italiano da Christian Iansante. Un tempo Rocket probabilmente era un normale procione, ma dopo essere stato catturato da degli scienziati venne sottoposto a esperimenti illegali e brutali. Questi lo hanno trasformato in un procione parlante e con abilità speciali. Rocket ha sentimenti umani coscienza e capacità antropomorfe (tra cui camminare e muoversi).

Advertisement

Ragionando sul futuro del franchise e dei suoi personaggi nel futuro dell'MCU il regista ha spiegato che non sa cosa accadrà con il franchise dei Guardiani della Galassia per quanto riguarda i singoli personaggi. Gunn è certo che per questo gruppo Guardiani della Galassia vol.3 rappresenterà la fine della loro storia.

Il futuro di Rocket come quello degli altri personaggi dei Guardiani della Galassia è avvolto nel mistero ma una cosa è certa, sarà la fine della loro storia insieme come gruppo.

Guardiani della Galassia vol.3 uscirà nelle sale cinematografiche americane il 5 maggio 2023.

Prodotto Consigliato 32.9€ da Amazon

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

I Guardiani della Galassia alla DC? Le parole di James Gunn

Gli attori di Guardiani della Galassia, Star-Lord & Co., potrebbero passare da Marvel Studios a Warner Bros. per i cinecomic DC.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
I Guardiani della Galassia alla DC? Le parole di James Gunn

Dopo il paventato passaggio (ancora possibile) dell'attore Kumail Nanjiani da Marvel a DC (ha interpretato Kingo nel film Eternals) adesso è il turno del cast della trilogia Marvel di Guardiani della Galassia di passare in DC. La voce è insistente e ha come protagonista il regista e sceneggiatore James Gunn.

La premessa è che James Gunn, regista e sceneggiatore della trilogia di Guardiani della Galassia per Marvel Studios, è stato assunto da Warner Bros. per gestire il futuro dei cinecomic DC. Quindi dopo l'uscita di Guardiani della Galassia Vol. 3, Gunn darà anima e corpo a DC per riportare in auge i cinecomic targati DC.

Sto cercando altri articoli per te...