Nel reboot di Ghostbuster ci sarà anche l'Uomo della Pubblicità dei Marshmallow

Autore: Alessia Longo ,

Per una vecchia conoscenza spettrale confermata (Slimer) forse, un'altra è in arrivo.

L'Uomo della Pubblicità dei Marshmallow potrebbe materializzarsi in tutta la sua terrorizzante morbidezza nel reboot dei Ghostbusters.

Almeno, questo è quanto si legge sulle pagine di Bloody Disgusting, ma la notizia è da verificare.

Advertisement

L'Uomo della Pubblicità dei Marshmallow terrorizza New York in Ghostbusters1
Ghostbusters, 1984, l'Uomo della Pubblicità dei Marshmallow terrorizza New York

Ci sono buone possibilità che l'indiscrezione sia vera, visto che il sito internet è stato il primo a rivelare la presenza di Slimer.

Mentre restiamo in attesa di un'eventuale conferma o smentita, un'altra teoria sostiene che il suo personaggio potrebbe essere sostituito da un cattivo altrettanto grande e goffo: Rowan, un fantasma molto simile a quello che appare nel logo ufficiale degli Acchiappafantasmi.

Advertisement

Lo scorso mese, un rappresentante Mattel avrebbe confermato nel corso della New York Toy Fair che il principale cattivo dei Ghostbusters si chiama Rowan e che il suo giocattolo sarà componibile collezionando singoli pezzi speciali venduti con le action figures dei Ghostbusters

Anche in questo caso, non vi sono conferme ufficiali ma sembra che il fantasma potrebbe essere evocato nel film allo stesso modo dell'Uomo Marshmallow.

www.gamesradar.com
Giocattoli dei Ghostbusters: l'Uomo Marshmallow insieme a Rowan
Ghostbusters giocattoli: l'incredibile somiglianza tra l'Uomo Marshmallow e Rowan

Ricordiamo che nel primo film, la divinità Gozer aveva invitato gli Acchiappafantasmi a pensare a una forma per il Distruttore e che Ray Stantz (Dan Aykroyd) aveva pensato, accidentalmente, a una "dolce" pubblicità della sua infanzia.

Sarà difficile ricreare la magia del classico del 1984 ma le nuove leve ce la metteranno tutta, come si evince dal primo trailer del reboot dei Ghostbusters che potrete gustarvi qui di seguito.

Advertisement

Il film uscirà nelle sale cinematografiche italiane il prossimo 28 luglio e se proprio vogliamo rivedere l'Uomo della Pubblicità dei Marshmallow, forse, dovremmo iniziare ad evocarlo col pensiero non credete?

In fondo, la prima volta ha funzionato.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

Leggi per scoprire che cosa ha fatto storcene il naso allo scrittore Stephen King nel terzo episodio della serie TV The Last of Us.
Autore: Francesca Musolino ,
Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

La serie TV The Last of Us tratta dall'omonimo videogioco di Naughty Dog continua ad aumentare l'apprezzamento del pubblico episodio dopo episodio. In particolare Long Long Time ovvero il terzo episodio della serie TV The Last of Us, ha commosso ed emozionato i fan per la storia d'amore tra Frank e Bill

Tuttavia c'è anche chi come Stephen King, ha bacchettato l'episodio in questione per una scena che sembra essere fin troppo surreale. Lo scrittore ha espresso le sue perplessità in un tweet come riportiamo di seguito:

Sto cercando altri articoli per te...