Come ti trasformo il vampiro

Autore: Redazione NoSpoiler ,

Tutto inizia duranteuna notte buia e tempestosa in una casa in riva al lago. John, Mary,Claire, Gordon e Percy ammazzano la noia leggendo storiedi fantasmi. Poi a Gordon viene un’idea: ognuno di loro dovrà scrivereuna storia sul soprannaturale.

Nell’epilogo nonc’è un maniaco serial killer che inizia a sterminarli a uno ad uno, ma lacreazione di due racconti che influenzeranno per sempre la storia della letteraturae del cinema.

Advertisement

Il primo non habisogno di presentazioni. La nostra Mary, al secolo Mary Wollstonecraft Godwinmeglio conosciuta come Mary Shelley, scriverà il Frankenstein o ilmoderno Prometeo.

John WilliamPolidori invece creerà Il vampiro. Non è la prima volta che nellastoria della letteratura sentiamo parlare di questa figura demoniaca ma mentrefino ad ora questo personaggio è descritto come un mostro sanguinario, Polidorisi ispira a Lord Gordon Byron per creare un dandy aristocratico, beninserito nella società, ma che nasconde un terribile segreto. È il prototipodel vampiro moderno così come lo conosciamo oggi. Un personaggio pericoloso, maaltrettanto affascinante che seduce le sue vittime e poi le uccide. La storiaha un immediato successo e questo vampiro entra nell’immaginario collettivo.

Più che il sanguepoi, saranno la Carmilla di Le Fanue soprattutto il Dracula di Bram Stoker arendere realmente immortale questo personaggio. Chiuso nel suo castello, è un non morto immalinconito dal peso delsuo passato e dall’impossibilità di provare sentimenti autentici: l’amore per una donna, saranno ilmotivo della sua fine, ma anche la sua unica possibilità di redenzione.

A distanza diquasi 200 anni il vampiro è vivo più che mai. C’è da dire che nel frattempo ilnostro amico pallido è diventato piùbello che dannato: se vuole può dominare la sua sete di sangue, quando siespone alla luce del sole brilla giusto un pochino (come in Twilight) e in ogni caso ci sarà sempreun anello magico a salvargli la pelle da fastidiosi eritemi (come in The Vampire Diaries).

Per fortuna ci sono i vampiri di True Blood adessere più vicini alla “realtà”.Dei vampiri assetati di sangue e sesso che sanno creare quel mix di malvagità e passione che rendonoquesta serie unica.

La settima e ultima stagione di True Blood ètrasmessa da Fox, in contemporanea USA, in lingua originale con i sottotitoli,il lunedì alle 22.45.

 

Advertisement
Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

Leggi per scoprire che cosa ha fatto storcene il naso allo scrittore Stephen King nel terzo episodio della serie TV The Last of Us.
Autore: Francesca Musolino ,
Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

La serie TV The Last of Us tratta dall'omonimo videogioco di Naughty Dog continua ad aumentare l'apprezzamento del pubblico episodio dopo episodio. In particolare Long Long Time ovvero il terzo episodio della serie TV The Last of Us, ha commosso ed emozionato i fan per la storia d'amore tra Frank e Bill

Tuttavia c'è anche chi come Stephen King, ha bacchettato l'episodio in questione per una scena che sembra essere fin troppo surreale. Lo scrittore ha espresso le sue perplessità in un tweet come riportiamo di seguito:

Sto cercando altri articoli per te...