Annuncio funebre confonde Stan Lee con Spike Lee: il regista risponde

Autore: Giulia Greco ,

La notizia della morte di Stan Lee ha rattristato il mondo intero. Tutti i giornali hanno dato l'annuncio, solo che qualcuno ha commesso un errore che è immediatamente divenuto virale.

Un giornale neozelandese, il Gisborne Herald, infatti, ha "scambiato" Stan Lee per Spike Lee. Nell'annuncio funebre, accanto alla foto (corretta) del fumettista scomparso lunedì 12 novembre, c'era il nome sbagliato.

Advertisement

L'erroraccio ha fatto presto il giro del web, e su Twitter in moltissimi hanno commentato in modo sarcastico.

[twitter id="1062231651093106688"]

Un utente ha scritto ironicamente:

C'è qualcosa di diverso in Spike Lee, ma non capisco cosa.

[twitter id="1062360516293771264"]

Un altro ha commentato:

Advertisement

Tra i suoi lavori, Malcolm X-Men era il mio preferito.

Il gioco di parole si basa ovviamente sugli X-Men, co-creati da Stan Lee, e sul film Malcom X del regista Spike Lee.

Jeremy Muir, redattore del Gisborne Herald, conscio dello sbaglio, ha definito la gaffe "molto imbarazzante" e ha aggiunto:

Le persone la stanno prendendo a ridere, la cosa le diverte e va bene. È davvero imbarazzante, ma è un errore umano.

A quel punto, il regista di Fa' la cosa giusta ha preso in mano le redini della situazione e ha condiviso un post sul suo profilo Instagram.

Advertisement

Dio benedica Stan Lee. Io? Non è ancora il mio turno.

Il regista, 61 anni, ci ha fatto sapere che sta benissimo e che, instancabile, continua a lavorare sodo. Il suo ultimo film, BlacKkKlansman, presentato in anteprima al Festival di Cannes 2018, ha ricevuto critiche positive, ed è stato distribuito in Italia il 27 settembre.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

Leggi per scoprire che cosa ha fatto storcene il naso allo scrittore Stephen King nel terzo episodio della serie TV The Last of Us.
Autore: Francesca Musolino ,
Stephen King bacchetta una scena della serie TV The Last of Us

La serie TV The Last of Us tratta dall'omonimo videogioco di Naughty Dog continua ad aumentare l'apprezzamento del pubblico episodio dopo episodio. In particolare Long Long Time ovvero il terzo episodio della serie TV The Last of Us, ha commosso ed emozionato i fan per la storia d'amore tra Frank e Bill

Tuttavia c'è anche chi come Stephen King, ha bacchettato l'episodio in questione per una scena che sembra essere fin troppo surreale. Lo scrittore ha espresso le sue perplessità in un tweet come riportiamo di seguito:

Sto cercando altri articoli per te...